Foggia, l’Ataf dispone i rinnovi dei permessi per la sosta

Ataf S.p.A. comunica che, a partire da lunedì 22 ottobre 2018, saranno aperti gli sportelli dell’Ufficio Commerciale di Foggia, sito presso il “Nodo Intermodale” – Piazza On. Vincenzo Russo, adiacente la Stazione F.S., per il rinnovo dei permessi della sosta per residenti, dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.30. Il rinnovo annuale sarà effettuato con apposizione di un ‘bollino ologrammato’ sull’originale del permesso già in possesso di ciascun residente che, dovrà esibire il titolo agli sportelli preposti.
Per gestire meglio le attività di rinnovo, l’ufficio commerciale ha disposto una sudivisione dei residenti per zona di appartenenza. I residenti appartenenti alle zone A, B e C dovranno obbligatoriamente consegnare la documentazione richiesta da lunedì 22 Ottobre 2018  fino a venerdì  9 novembre 2018. I residenti appartenenti alle zone D, E, F e G dovranno obbligatoriamente consegnare la documentazione richiesta da lunedì 12 novembre 2018 fino a venerdì 23 novembre 2018. I residenti appartenenti alle zone H, I, L, M, N, O, P, Q e R dovranno obbligatoriamente consegnare la documentazione richiesta da Lunedì 26 Novembre fino a Venerdì 7 Dicembre 2018. I residenti appartenenti alle zone S e T dovranno obbligatoriamente consegnare la documentazione richiesta da lunedì 10 dicembre 2018 fino a venerdì 28 dicembre 2018.
Le tariffe da corrispondere per il rinnovo dei permessi sono quelle previste dalla Deliberazione della Giunta Comunale nr. 73 del 13/06/2016: 25 euro annui per i permessi sosta per residenti – prima auto; 120 euro annui per i permessi sosta per residenti per – seconda auto. I residenti che richiederanno il rinnovo del permesso della sosta dovranno consegnare allo sportello preposto, unitamente all’originale una fotocopia del permesso scaduto, un’autocertificazione, redatta ai sensi di legge, nella quale attestano che le condizioni originarie di rilascio del permesso della sosta (residenza, veicolo utilizzato, composizione del nucleo familiare) non hanno subìto variazioni; corrispondere la relativa tariffa prima auto  e/o seconda auto

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *