Foggia, Zeman lascia la panchina

Il presidente del Foggia calcio, Nicola Canonico, ha annunciato l’addio di Zdenek Zeman. Assieme al tecnico boemo lascia anche il direttore sportivo Giuseppe Pavone. “Sette ore di colloquio con mister Zeman, al termine del quale abbiamo capito che il tecnico non aveva più stimoli a restare”, ha detto Canonico, che ha smentito le voci su contatti con Caneo e Cudini.
Zeman lascia una squadra che in questa stagione ha stupito positivamente per gioco e risultati. I rossoneri, infatti, in un campionato in cui partivano da ripescati dalla serie D, sono riusciti a qualificarsi ai playoff di C e ad arrivare fino alla fase nazionale del torneo, eliminando Turris e Avellino e cedendo le armi all’Entella solo per la migliore posizione in classifica dei liguri al termine della stagione regolare. L’allenatore era alla sua terza avventura a Foggia, dove è considerato un vero e proprio totem.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *