Frana di Pomarico, Rospi(M5s): Il Consiglio dei Ministri delibera lo stato di emergenza

Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo stato di Emergenza in
conseguenza dell’eccezionale movimento franoso verificatosi lo scorso
il giorno 29 gennaio 2019, stanziando anche le prime somme che
ammontano a circa 700.000 euro. È quanto dichiara il Deputato Gianluca
Rospi.
Lo stanziamento servirà per l’assistenza alla popolazione costretta ad
abbandonare la propria casa, le opere di messa in sicurezza dell’area
in frana, il ripristino dei sottoservizi danneggiati e le attività di
monitoraggio.
Avevamo promesso interventi celeri, impegno che abbiamo naturalmente
mantenuto come è solito fare nel nostro gruppo parlamentare. Continua
l’On. Rospi
Stiamo inoltre lavorando per far arrivare altri 16 milioni circa per
avviare un serio Piano Frane per la ricostruzione delle aree già in
frana e per la messa in sicurezza delle altre situazioni critiche che
interessano la nostra Regione. Conclude il Deputato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *