Francavilla Fontana piena di rifiuti tra periferia e centro cittadino

Non solo nelle campagne, ma anche nei vari quartieri di Francavilla Fontana c’è abbondanza di cumuli di spazzatura. Ed il sindaco Maurizio Bruno sbotta: “Non se ne può. Fanno veramente schifo. Vergognatevi”, ha detto il sindaco, puntando l’indice contro chi sporca deliberatamente le contrade ed il centro cittadino. La soluzione, forse, potrebbe essere quella proposta dall’ex assessore Antonio Andrisano, oggi consigliere comunale di Forza Italia: telecamere e multe a gogò.
Non è la prima volta che Bruno attacca coloro che deturpano l’immagine della città con sacchetti di spazzatura ed anche di rifiuti ingombranti e pericolosi come l’amianto. “È la vostra città, la vostra casa, è il posto dove crescono i vostri figli. Ma non provate un pò di imbarazzo? – afferma Bruno – La politica ha i suoi tanti limiti, lo sappiamo, e fa bene la gente a volte a esprimere il suo sdegno. Ma, permettetemi, questa volta di esprimere il mio di sdegno per questo schifo. Ogni giorno mi arrivano segnalazioni di questo tipo, residenti della periferia vengono a lamentarsi perché la gente passa e getta i rifiuti nelle loro campagne. E mi sento veramente impotente quando interveniamo e il giorno dopo siamo al punto di partenza. Basterebbe solo un po’ più di educazione e rispetto. Solo questo. Invece niente, non c’è verso». Il sindaco già all’inizio del suo mandato aveva annunciato il classico pugno di ferro contro gli incivili. Sono fioccate alcune multe ma ciò non è bastato a scoraggiare questo brutto fenomeno, quello cioè di buttare spazzatura agli angoli delle strade e nelle campagne. Io mi sono stancato. Adesso basta. Abbiamo predisposto l’installazione di telecamere nei punti più delicati e maggiori controlli. Faremo di tutto per fermare e punire questi cittadini indegni di essere definiti tali. Non trasformerete Francavilla in una discarica solo perché siete troppo pigri per fare la differenziata come tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *