FSE, interramento della linea Triggiano-Capurso. Sopralluogo dell’assessore Maurodinoia

Le città di Triggiano e di Capurso sono interessate da un progetto di interramento della linea ferroviaria di Ferrovie del Sud Est. Questa mattina, l’Assessore regionale ai Trasporti, Anita Maurodinoia e l’Amministratore Delegato di FSE, Giorgio Botti, si sono recati in cantiere per
fare il punto della situazione.
“Dal sopralluogo – ha dichiarato l’Assessore Maurodinoia – emerge davvero un segnale positivo che ci fa ben sperare in una ripartenza sempre più vicina. Nonostante il periodo di emergenza sanitaria che ha bloccato l’intero Paese, devo riconoscere e prendere atto con
soddisfazione dell’impegno dei tecnici e delle maestranze in merito al rispetto dei tempi per i lavori di raddoppio del binario della tratta Mungivacca-Noicattaro che comprende anche l’interramento della linea e delle stazioni di Triggiano e Capurso”
“Ci gratifica molto – ha concluso l’Assessore – vedere il realizzarsi di un’opera, che permetterà di aumentare i collegamenti, di eliminare nove passaggi a livello e di riqualificare un territorio che comprende di più comuni. Continuerò a seguire personalmente l’iter dei lavori, al fine di velocizzare il tutto e di evitare intoppi e perdite di tempo che non potremmo più tollerare”.
Il cantiere, che vede impegnate giornalmente 200 persone, si sviluppa per circa 10 km e prevede il raddoppio del binario sulla tratta Bari Mungivacca-Noicattaro, la realizzazione di nuovi tratti di linea interrati e in superficie e di una galleria. Inoltre saranno costruite le due
nuove stazioni di Triggiano e Capurso con ascensori e servizi alla clientela. Entro metà maggio, a Triggiano, sarà riaperta al traffico stradale via Casalino. L’intervento consentirà di aumentare la frequenza dei collegamenti e la portata della linea, di eliminare 9 passaggi a livello e di ricucire il tessuto urbano nei comuni di Triggiano e Capurso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *