Furti nell’ospedale di Brindisi. Dieci ordinanze di custodia cautelare

I Nas dei Carabinieri di Taranto stanno eseguendo a Brindisi un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 10 persone e 46 perquisizioni locali e domiciliari nei confronti di dipendenti della società partecipata della Asl, la ‘Sanitaservice’, e di addetti alla movimentazione di farmaci presso la farmacia dell’ospedale ‘Perrino’ di Brindisi.
Le accuse sono di furto aggravato, peculato, ricettazione, truffa aggravata e continuata. Le indagini sono state coordinate dalla Procura di Brindisi, in collaborazione con i comandi provinciali di Brindisi e Lecce. Secondo quanto emerso, vi sarebbero stati episodi di sottrazione di materiale sanitario all’interno delle strutture pubbliche della Asl e all’ospedale Perrino di Brindisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *