Furto di materiale ferroso lungo la linea ferroviaria Bari-Taranto, arrestate tre persone

Tre persone sono state arrestate dagli agenti della Polizia Ferroviaria intenti a rubare materiale ferroso (62 contrappesi) lungo la linea Bari-Taranto, nelle campagne di Bitetto. A finire in manette due uomini di 29 e 31 anni ed una donna di 26, tutti accusati di attentato alla sicurezza dei trasporti e furto aggravato.
Gli agenti, che da tempo erano sulle tracce del terzetto e ne seguivano gli spostamenti, hanno predisposto un servizio di monitoraggio della linea ferroviaria Bari-Taranto, proprio nelle campagne di Bitetto, cogliendo i tre ladri vistosamente sudati e con gli abiti sporchi mentre si allontanavano a bordo di una vettura, successivamente fermata.
La refurtiva era stata nascosta sotto un albero di un terreno limitrofo la linea ferrata. Oltre ai contrappesi sono stati rinvenuti alcuni attrezzi utili al furto, fra cui guanti da lavoro, tronchese, taglierino e chiave inglese. Fra il materiale rinvenuto anche documenti collegati a centri di raccolta di materiale ferroso, già oggetto d’indagine.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *