Galatone, uomo di 34 anni si toglie la vita

È stato ritrovato impiccato ad una grata interna nell’abitazione di famiglia al mare, in Località ‘La Reggia’, tra la marina neretina Santa Maria al Bagno e quella gallipolina-sannicolese di Lido Conchiglie. E’ l’epilogo della vita di un 34enne di Galatone (LE), impegnato di tanto in tanto a dare ripetizioni ad alcuni studenti. La scoperta del corpo senza vita è stata fatta poco dopo le 18.30 di ieri. Gli amici e la famiglia non avevano notizie dell’uomo da domenica sera. A ritrovarlo nella casa al mare, davanti alla quale era ferma la sua auto, è stato proprio uno dei suoi amici, insospettito, così come la sorella e la famiglia del giovane, dal suo insolito silenzio. Dopo la terribile scoperta, la chiamata al 112, con rilievi e le indagini da parte dei carabinieri. Dopo i rilievi del caso da parte dei militari intervenuti, la salma del giovane è stata poi portata via a bordo di un carro funebre. Nella giornata di oggi è prevista l’ispezione cadaverica.
All’interno dell’abitazione, su di un tavolo, i Carabinieri hanno rinvenuto un’agenda-diario del giovane; i militari dovranno valutare il contenuto dell’agenda per capire se tra gli scritti, che racconterebbero di una relazione del giovane con una donna, possano trovarsi i motivi alla base del suicidio; le informazioni contenute nel diario, però, sembrerebbero non convincere gli inquirenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *