Gambardella (CISL): “Occhio ai faccendieri del Covid-19”

Il segretario generale della Cisl Basilicata, Enrico Gambardella, segnala che “in alcuni territori della regione stanno operando, in barba all’emergenza sanitaria e alle norme sul contenimento sanitario, dei veri e propri speculatori che approfittano del bisogno delle persone più fragili per promettere prestazioni sociali inesistenti. Purtroppo, neanche il contagio ferma i faccendieri, sempre pronti ad approfittare della situazione propizia per lucrare sulle fragilità altrui. Si tratta di personaggi senza scrupolo che provano con mezzi immorali, quando non palesemente illeciti, ad approfittare della situazione di difficoltà in cui versano molte famiglie, allo stremo per il blocco delle attività lavorative, per mettere in atto inqualificabili operazioni di proselitismo che nulla hanno a che vedere con la ragione ‘sociale’ delle rispettive organizzazioni. L’invito che rivolgo ai cittadini e ai lavoratori è a diffidare di chi, senza alcuna credibilità, fa promesse mirabolanti e ad affidarsi come sempre alle strutture sindacali di fiducia, segnalando eventuali abusi agli organi preposti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *