Garaguso (Mt): Agricoltori uccidono con una balestra una mucca che pascolava abusivamente nel proprio terreno. Due denunce dei Carabinieri

Avrebbero colpito con una freccia scoccata da una balestra una mucca del vicino perché pascolava abusivamente nel loro fondo agricolo, uccidendola. Il fatto è avvenuto a Garaguso (MT), in località Casilio.

Con questa accusa, due agricoltori di Garaguso, padre e figlio, sono stati denunciati dai Carabinieri della Compagnia di Tricarico che, nel corso di una perquisizione, hanno rinvenuto la balestra che si presume sia stata utilizzata per uccidere l’animale e numerose frecce.

Nel corso dell’operazione sono state ritirate cautelativamente tutte le armi e le munizioni detenute regolarmente dai due agricoltori che, secondo le indagini effettuate dai Carabinieri della Stazione di Garaguso, avviate a seguito della denuncia presentata dal proprietario di un azienda agricola confinante, avrebbero deciso di colpire la mucca a seguito di contrasti insorti per questioni di pascolo abusivo. Entrambi gli agricoltori sono stati denunciati per l’uccisione dell’animale e rischiano fino a due anni di reclusione oltre la revoca di qualsiasi autorizzazione in materia di armi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *