Garanzia Giovani, ripresi regolarmente pagamenti indennità

“I pagamenti delle indennità di tirocinio spettanti ai giovani impegnati nei progetti di Garanzia Giovani in Basilicata, dopo il blocco comunicato la scorsa settimana dall’INPS, che lamentava una mancata copertura finanziaria, sono ripresi regolarmente”. Lo rende noto il Dipartimento Politiche di sviluppo, lavoro, formazione e ricerca della Regione Basilicata.
“L’INPS – prosegue il Dipartimento – ha spiegato che era impossibilitato a disporre i pagamenti delle indennità perchè il flusso delle domande, sebbene correttamente inoltrato dalla Regione Basilicata e per importi coerenti con quelli stanziati, non trovava la piena copertura nelle risorse messe a disposizione dal Ministero.
Grazie anche alle sollecitazioni svolte dalla Regione Basilicata è stato possibile ottenere il trasferimento alle sedi lucane dell’INPS delle ulteriori somme stanziate in favore della Basilicata.
L’Amministrazione regionale continua, inoltre, a tenere alta l’attenzione ed a sviluppare tutte le azioni utili affinchè si possa giungere alla sottoscrizione, tra l’INPS e il Ministero del Lavoro, dell’Addendum alla convenzione che disciplina i tirocini extracurriculari. Sarà possibile, quindi, utilizzare anche lo stanziamento di € 4.332.670,00, resosi disponibile a valere sui fondi del c.d. Decreto Letta, per l’attivazione di ulteriori percorsi formativi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *