Gasdotto Tap, Mattarella assicura l’impegno nel progetto

“C’è il comune impegno a portare a compimento il corridoio meridionale” che dovrebbe portare il gas dell’Azerbaijan fino in Puglia attraverso un corridoio meridionale che interessa anche Georgia, Turchia, Grecia e Albania. Lo ha assicurato oggi a Baku il presidente Sergio Mattarella che si trova in visita di Stato in Azerbaijan.
Il Capo dello Stato ha avuto questa mattina un colloquio con il presidente Ilham Aliyev nel quale si è parlato anche del tema. Il gasdotto è infatti in avanzata fase di costruzione e restano particolari problematiche proprio nel percorso finale che interessa l’Italia, anche per le polemiche ambientaliste che da mesi si registrano in Puglia dove dovrebbe terminare l’impianto. “Il progetto Tap serve”, ha insistito il presidente azero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *