Gestione dei rifiuti in Basilicata: la scelta è di partire dalla riduzione

La prevenzione della produzione dei rifiuti sarà elemento centrale nella definizione della strategia per i rifiuti della regione Basilicata. E’ l’indirizzo che emerge da due documenti approvati oggi dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Ambiente, Vilma Mazzocco, ossia il documento propedeutico di indirizzo per l’aggiornamento e l’adeguamento del piano regionale di gestione dei rifiuti (PRGR) e il rapporto preliminare ambientale che definisce il contesto programmatico indicando i principali contenuti del piano e il suo ambito di influenza. I documenti sono stati presentati lo scorso 15 novembre all’Osservatorio regionale rifiuti (O.R.R.). Il lavoro svolto dal gruppo di lavoro, costituito con D.G.R. n. 641 del 22 maggio 2012, pur avendo una valenza preliminare, in forma di ricognizione degli scenari di riferimento nei vari settori della pianificazione, rappresenta la base per formulare una pianificazione vera e propria del sistema integrato di gestione dei rifiuti della Basilicata in un’ottica strategica di sostenibilità ambientale. Una volte definiti gli indirizzi possono prendere il via le procedure di valutazione ambientale strategica (V.A.S.) per giungere alla definizione del nuovo piano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *