Gioia del Colle, ucciso uomo nei pressi del cimitero

Un uomo di 53 anni, Domenico Di Pinto, nativo di Bisceglie (BA) è stato ucciso ieri mattina in strada vicinale ‘La Villa’, nei pressi del cimitero di Gioia del Colle. L’uomo era a bordo del furgine della ditta per la quale lavorava, quando è stato raggiunto da due colpi di fucile. Di Pinto, incensurato, si occupava della vendita di materiale per la copertura dei tetti.
Ancora sconosciuta l’identità dei killer. L’uomo era insieme con altri tre colleghi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Bari. Quello di ieri è il secondo omicidio nel barese: sempre ieri, a Giovinazzo, un pregiudicato di 33 anni è stato ucciso mentre si trovava sul suo calesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *