Giornata mondiale della poesia celebrata all’istituto ‘Palazzo-Salinari’ di Montescaglioso

“Non abbiamo ali per spiccare il volo; ma abbiamo piedi per salire e scalare lentamente e progressivamente, le cime nebulose della nostra epoca”. Versi  complessi, ma pieni di speranza, scritti dal poeta Henry Wadsworth Longfellow e scelti  dall’Unesco per celebrare nel primo giorno di primavera 2017 l’arte poetica come trasmissione fondante della memoria.
E’ con queste parole Parole che è iniziata la “Giornata mondiale della Poesia, della Memoria e dell’Impegno” celebrata ieri dagli alunni dell’I.C. “Palazzo-Salinari” di Montescaglioso nel campetto della sede centrale dell’Istituto. Una giornata importante, per riconosce all’espressione poetica quel ruolo privilegiato nella promozione del dialogo e della comprensione interculturali, della diversità linguistica e culturale, della comunicazione e della pace.
Presentati lavori liberi sulla pace, la tolleranza, l’uguaglianza e la legalità (filastrocche, poesie, lettura di aforismi, declamazioni espressive, compreso un omaggio a Dante Alighieri, nel 750° anniversario della nascita) realizzati da una rappresentanza “verticale” degli alunni: per l’Infanzia, i piccolini delle  seconde classi  (S. Pellico e D’Acquisto), per la Primaria gli alunni delle classi 2A, 2,B, 2C, 2D e VC, per la Secondaria di primo grado, i ragazzi delle classi IIE, IID; IIID e IIIA, questi ultimi, coordinati dal prof. Motola, sono stati protagonisti  di una emozionante performance di  brani tematici eseguiti con il flauto  dolce. (La Vita è bella di N.Piovani, Moon River di  Johnny Mercer e Henry Mancin, Once upon a time in America, Deborah’s theme di  E.Morricone)
Presenti i ragazzi dell’Associazione giovanile  “#Giovani per la legalità Paolo Gallipoli” con le loro magliette simbolo recanti la scritta “Io non ho paura di parlare”  e l’Associazione  senjor, Antiracket Falcone -Borsellino” che quotidianamente condivide con i ragazzi ed il territorio la cultura della legalità come scelta, esperienza  e stile di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *