Giorno della Memoria in Piazza Vittorio Veneto a Matera

In occasione del Giorno della memoria il Comune di Matera ha organizzato un’iniziativa che si terrà domenica, 27 gennaio, alle ore 12, negli ipogei di Piazza Vittorio Veneto. Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime del nazismo, dell’Olocausto e in onore di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati. In questo giorno si celebra la liberazione da parte dei sovietici del campo di concentramento di Auschwitz avvenuta il 27 gennaio 1945.

Il testo dell’articolo 1 della legge italiana definisce così le finalità del Giorno della Memoria:

“La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati”. Il programma prevede alle ore 12 un intervento del sindaco di Matera, Salvatore Adduce. Seguirà una prolusione dello storico, prof. Giovanni Caserta. Previsti intermezzi musicali a cura del Conservatorio di Musica “Egidio Romualdo Duni” diretto da Saverio Vizziello.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *