Giovani Per Manduria ha protocollato la sua proposta per la Consulta Giovanile

Nel pomeriggio di martedì 24 maggio il Movimento politico-culturale “Giovani per Manduria” ha protocollato un’istanza, indirizzata al Sindaco e al Presidente del Consiglio Comunale, riguardante l’adozione del Regolamento sulla Consulta Giovanile Comunale e l’istituzione della stessa come previsto da Statuto Comunale.
Nel corso di un’iniziativa pubblica, svoltasi in Piazza Commestibili domenica 22 maggio, il Movimento ha ritenuto opportuno sottolineare come l’istituzione della Consulta dei giovani debba essere una priorità per il Comune di Manduria, poiché essa è utile alla conoscenza delle problematiche giovanili, al confronto tra di esse e le istituzioni cittadine, nonché allo sviluppo della partecipazione alla vita pubblica.
A tal fine, i Giovani per Manduria hanno presentato alla cittadinanza la loro proposta, mediante l’illustrazione di un Regolamento redatto da una commissione di studio di attivisti dello stesso Movimento e contributi da parte di alcuni addetti ai lavori. Quello stesso Regolamento è stato allegato nella lettera registrata con richiesta di essere sottoposto all’attenzione del Consiglio Comunale nella speranza che venga istituito questo importante organo consultivo pubblico, che si ricorda essere apartitico e laico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *