Giovedì a Massafra la nomina degli scrutatori nel Palazzo di Città

I Giovani Democratici informano la cittadinanza che il 31 gennaio, alle ore 9.00, si terrà nella sala consiliare di Palazzo di città, la nomina degli scrutatori: per la prima volta, questa avverrà tramite il metodo del sorteggio tra tutti gli iscritti all’Albo degli Scrutatori.

Siamo felici che il sistema della cooptazione diretta sia stato sostituito con il metodo, più democratico, del sorteggio.

Abbiamo preso atto, nel Consiglio Comunale dello scorso 22 gennaio, della volontà del Sindaco di rispondere favorevolmente alla nostra “pluriennale” richiesta di sorteggio pubblico e che la massima assise cittadina abbia licenziato, all’unanimità, l’ordine del giorno sulla nostra proposta di Regolamento.

L’approvazione bipartisan della proposta di Regolamento attesta la volontà di voler collaborare alla predisposizione dello stesso, sottoponendolo ai dirigenti, per farne, poi, una delibera.

L’idea del Regolamento, da subito sostenuta da PD, Sel e CDC ed approvato dalla Commissione Affari Generale, offre la possibilità che la decisione di applicare “il metodo del sorteggio”, non sia “una tantum” ma una decisione definitiva di applicazione del suddetto metodo. Cosicché vengano sempre garantiti nella nomina i principi di trasparenza , imparzialità , competenza e parità di genere.

Da una nostra indagine, risulta che l’Ufficio Elettorale ha già provveduto, tempestivamente, a realizzare tutto il materiale occorrente per il regolare e trasparente svolgimento dell’estrazione.

Non ci resta che attendere e, invitare tutti i cittadini ad assistere, nella mattinata del 31 gennaio, non solo all’estrazione dei nominativi dei prossimi scrutatori ma, soprattutto, a partecipare ad un vero e proprio cambio di passo nel modo di amministrare Massafra all’insegna della trasparenza !

Angelo Notaristefano – Coordinatore dei Giovani Democratici

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *