Giro d’Italia finito per Domenico Pozzovivo dopo la caduta di giovedì

Si è concluso ad Ascoli il Giro d’Italia 2021 di Domenico Pozzovivo. La doppia caduta nella sesta tappa di giovedì ha costretto il 38enne corridore lucano, in forza alla Qhubeka Assos, a gettare la spugna. Nessuna frattura a braccio e costole ma Pozzovivo non è nelle condizioni di proseguire la corsa rosa. “Sono molto triste perchè ero in ottima forma e la squadra stava disputando un grande Giro  il rammarico di Pozzovivo.  E’ davvero dura mollare ma il mio braccio sinistro, il gomito, è in una condizione tale che non riesco a stare più sulla bici e ho dovuto prendere questa decisione. Speravo in un miracolo dopo quanto mi era successo ieri ma non è arrivato. Sarà dura guardare gli altri ma sarò impegnato a recuperare in fretta e questo è già una grande motivazione a tornare in sella presto”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *