Giudice di pace di Altamura, richiesta urgente al Sindaco delle Associazioni legali locali e dell’Ordine degli Avvocati d Bari

Al fine di discutere della grave situazione in cui versa l’Ufficio del Giudice di Pace di Altamura ed in seguito all’incontro tenutosi presso la sede dell’ex Macello martedì 15 l’Associazione “Avvocati e Praticanti di Gravina in Puglia”, l’Associazione “Avvocati e Praticanti F. Santoro Passarelli” di Altamura e l’Associazione “Giovani Legali Altamura” in concerto con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari capeggiata dal Presidente Avv. Giovanni Stefanì, ha inviato una richiesta al Sindaco Forte in cui si denuncia “l’urgente necessità che sia ripristinata la pianta organica determinata dal Dirigente al personale e dal Sindaco della Città di Altamura al cui mantenimento è subordinata la sopravvivenza dell’Ufficio del Giudice di Pace”.
Nel comunicato-lettera si ricorda che “ il Sindaco della città ha l’obbligo di rispettare l’impegno assunto, nonché il dovere morale di rispettare le promesse in tal senso da sempre ventilate alla cittadinanza ed agli operatori del settore” pertanto “l’intera categoria forense si è così determinata ad intraprendere ogni iniziativa utile a tutela della Giustizia e dei presìdi giudiziari locali”.
Nei prossimi giorni, quindi, saranno sviluppate gradualmente le seguenti iniziative: 1. Richiesta di incontro urgente tra il Sindaco della città di Altamura, il dirigente del personale del Comune di Altamura, il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Bari e i Presidenti delle locali Associazioni forensi; 2. Incontro istituzionale tra Presidente del Tribunale di Bari, Presidente del Consiglio dell’Ordine, Presidenti delle locali associazioni forensi, Sindaco della città di Altamura e il dirigente del personale del Comune di Altamura; 3. Campagna di sensibilizzazione della cittadinanza mediante mezzi di comunicazione, volantinaggio e coinvolgimento delle associazioni dei consumatori; 4. Manifestazione pubblica con corteo cittadino e dibattiti di pubblica partecipazione. Il Presidente dell’ordine degli Avvocati di Bari, il Presidente dell’ Associazione Avvocati e Praticanti F. Santoro Passarelli di Altamura, Il Presidente dell’Associazione Giovani Legali di Altamura, Il Presidente dell’Associazione Avvocati e Praticanti di Gravina, chiedono al Sindaco di Altamura di convocare con urgenza un incontro, alla presenza anche del Dirigente del Personale del Comune di Altamura, per la trattazione delle problematiche su esposte e condividere le migliori soluzioni del caso. Le richiedenti rappresentanze forensi comunicano che le iniziative programmate proseguiranno sino all’adozione di concreti e risolutivi provvedimenti da parte dell’Amministrazione comunale di Altamura.”

Anna Ventricelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *