Sul Gran Sasso, morti due militari pugliesi

Sono stati trovati morti i due militari pugliesi dispersi sul Gran Sasso dopo essere partiti ieri mattina per un’escursione da Campo Imperatore. Scivolati su una lastra di ghiaccio sono finiti a circa 2100 metri di quota sul Corno Grande. Le vittime sono Giovanni De Giorgi, 26 anni, di Galatina (Lecce) e Massimiliano Cassa (28) di Corato (Bari). Forse alla base dell’incidente la nebbia in quota che avrebbe disorientato i due alpini, che erano liberi dal servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *