Grassano, bimba di 3 anni azzannata da un randagio

Una bimba di 3 anni è stata azzannata e aggredita improvvisamente da un cane mentre stava giocando. L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio, a Grassano. La piccola stava giocando con altri coetanei nei pressi dell’abitazione di un familiare, quando è stata improvvisamente azzannata da un randagio e scaraventata a terra. Il cane le ha morso il collo e il padiglione auricolare.
Immediatamente soccorsa da alcuni passanti che hanno allertato il 118, la bambina è stata trasportata nell’ospedale Madonna delle Grazie di Matera. Qui i sanitari, valutate le ferite riportate, hanno deciso di trasferire la minore nel reparto di Chirurgia Plastica del Policlinico di Bari, dove è stata sottoposta ad un intervento chirurgico per la ricostruzione del padiglione auricolare. Il meticcio è stato affidato al canile di Matera in regime di osservazione di vigilanza sanitaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *