Gruppo consiliare “La Primavera” di San Severino Lucano sollecita la riapertura dello sportello postale di Mezzana Salice

È ormai dal 3 Marzo 2021 che lo sportello dell’Ufficio postale di San Severino Lucano, sito in Mezzana Salice, è chiuso all’utenza per “Lavori infrastrutturali”, come è scritto nell’avviso affisso sulla serranda dell’ufficio. La data di riapertura era fissata per il 2 Aprile 2021 ma oggi compare un altro avviso che fissa una nuova data di apertura: 12 Aprile 2021.
Lo sportello di Mezzana già garantisce il servizio solo tre giorni a settimana, pur abbracciando l’utenza di tutta l’Alta Valle del Frido che comprende frazioni sia di San Severino Lucano che di Viggianello. È un servizio essenziale per queste piccole frazioni poiché svolge anche una funzione sociale, considerando che la popolazione anziana spesso è impossibilitata a raggiungere lo sportello di San Severino Lucano, che dista nove chilometri da quello di Mezzana.
Pensiamo che Poste Italiane dovrebbe essere più celere a risolvere questo problema “infrastrutturale”: anche l’utenza dell’Alta Valle del Frido merita rispetto, perché è composta di cittadini che con fiducia affidano a Poste Italiane i propri risparmi, i propri stipendi e le proprie pensioni.
Pensiamo altresì che sia un atto responsabile aprire al più presto lo sportello di Mezzana visto il periodo pandemico, per fermare le lunghe file che ogni giorno si creano all’ufficio postale di San Severino, dove si riversa tutta l’utenza delle suddette frazioni.
Confidiamo in una presa d’atto di tale problematica e in una risoluzione immediata di questo grave disagio.

Gruppo Consiliare di minoranza “ La Primavera” per San Severino Lucano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *