Guardia di finanza Matera: stagione estiva, rafforzato il dispositivo di controllo sulle maggiori arterie stradali

Nell’ambito dell’intensificata attività di perlustrazione e controllo del territorio sulle principali arterie stradali della fascia jonica-metapontina, disposta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Matera in occasione dei cc.dd. “esodi estivi” del mese di agosto e del primo fine settimana di settembre, i Baschi Verdi della locale Compagnia – con il qualificato apporto delle unità cinofile – hanno effettuato numerosi controlli nei confronti degli automezzi in transito lungo la strada statale 106 Jonica.
Nel corso dell’attività le Fiamme Gialle hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro amministrativo gr. 30 circa di sostanze stupefacenti (cocaina, hashish e marijuana) nei confronti di n. 17 persone, le quali, conseguentemente, sono state segnalate alle competenti Prefetture per “possesso, per uso personale, di sostanze stupefacenti”. In un’ulteriore circostanza i militari hanno proceduto al sequestro penale di gr. 10 circa tra cocaina ed hashish ed alla conseguente segnalazione alla locale Autorità Giudiziaria del soggetto originario della provincia di Bari trovato in possesso della sostanza stupefacente, per violazione all’art. 73 del D.P.R. 309/90 (che punisce, tra l’altro, la detenzione ai fini di spaccio delle citate sostanze proibite).
Numerose sono state le contestazioni per violazioni al Codice della Strada. Tra queste, nr. 3 conducenti sono stati sorpresi alla guida senza la patente e nr. 6 automezzi circolavano senza aver effettuato la prescritta revisione periodica o privi delle previste condizioni di sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *