Hellas Verona multato per i cori razzisti dei suoi tifosi durante la gara contro il Foggia

Gli insulti ai tifosi foggiani da parte dei supporter dell’ Hellas Verona non sono passati inosservati. Il Giudice Sportivo ha inflitto un’ammenda di 5mila euro alla società veneta “per avere i suoi sostenitori, al 10′ e al 25′ del primo tempo, intonato un coro insultante di matrice territoriale nei confronti della tifoseria avversaria”.
Sul versante di gioco, invece, Olli Kragl è stato squalificato. L’ammonizione ricevuta durante la gara di domenica, lo costringerà a saltare la prossima gara contro il Carpi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *