I Drums Union chiudono la programmazione invernale dell’Absolute Cafè

Con l’esibizione dei Drums Union, un ensemble di batteristi e percussionisti provenienti da vari contesti musicali, si chiude sabato 26 gennaio la programmazione degli eventi invernali targati Absolute Cafè. I Drums Union nascono quando alcuni componenti dei Melting Drumpot decidono di dar vita ad un progetto dinamico che coinvolge musicisti diversi a seconda degli eventi. Il loro spettacolo è fatto di ritmi dance contaminati con musica rock, funky, africana e cubana, creati solo con batterie e percussioni, senza l’ausilio di ulteriori strumenti musicali. I Melting Drupont esordirono musicalmente la Notte Bianca del 2010 a Lecce, davanti ad un pubblico numeroso che rimase colpito dalla performance. Da allora hanno portato la loro musica in giro tra Puglia e Basilicata, partecipando alla tappa di “Salentini Generali”, assieme ad Andrea Mariano (Negramaro) e Sud Sound System, ed esibendosi all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Il loro tour estivo 2012 ha toccato i migliori locali pugliesi della costa e il direttore artistico Antonino Barresi li ha voluti per la festa di fine programmazione nel locale dei fratelli Marco e Carmine Suriano. Così dopo Raiz e Mesolella, Raina (Villa Ada Posse), Nobraino, Joe Pisto, Midihands e gli altri ospiti di questa edizione, toccherà a loro far calare il sipario sul palco dell’Absolute Cafè in attesa della prossima primavera. “Stiamo già lavorando alla nuova programmazione che si preannuncia ricca di novità – afferma Marco -, e tutto questo è possibile grazie allo staff, ai sostenitori e soprattutto al pubblico che dimostra di apprezzare ciò che facciamo”. Dopo l’esibizione dei Drums Union si balla con la musica electro di dj Ntd. Inizio concerto ore 22,30. Ingresso gratuito.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *