I gestori della discoteca DF di Bisceglie sospendono l’attività dopo l’episodio di cronaca di domenica scorsa

I gestori della DF disco di Bisceglie, dove domenica scorsa un ragazzo di 26 anni è stato accoltellato, hanno comunicato di voler interrompere l’attività.
“Abbiamo saputo che il ragazzo sta meglio, e questo ci fa enorme piacere, ma deciso di prenderci un periodo di pausa – ha detto Roberto Maggialetti, amministratore della Gest maggi sr, società che gestisce la discoteca – I motivi sono due: per permettere lo svolgimento sereno delle indagini e per attrezzare il locale con le più moderne tecnologie di sicurezza, dai metal detector ad un avanzato impianto di video sorveglianza. Abbiamo deciso di combattere la violenza con i fatti e non con le parole. Si tratta dell’ennesimo investimento che la struttura dovrà sopportare dopo il lungo periodo di inattività passato, ma non possiamo esimerci da fare tutto il possibile per allontanare la violenza dal nostro mondo. Siamo consapevoli di lasciare a casa gli oltre cento dipendenti, già fermi da due anni, ma ci sembra questa la via più opportuna di procedere, nel rispetto del nostro pubblico, che vogliamo tutelare in ogni modo e fare divertire in sicurezza, evitando e scongiurando all’interno del nostro locale la presenza di elementi scellerati che con la nostra visione di concepire il mondo della notte e il divertimento sano, non hanno nulla a che vedere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *