I lavoratori ‘Natuzzi’ di Ginosa e Laterza aderiscono allo sciopero dei sindacati

I lavoratori dello stabilimento di Ginosa, dopo quelli di Laterza, dell’azienda di divani ‘Natuzzi’ hanno aderito oggi allo sciopero indetto dai sindacati contro gli esuberi annunciati dal gruppo (inizialmente 1.470 dipendenti, 1.900 dopo scadenza cig fissata per il 28 ottobre) e la paventata delocalizzazione delle attività all’estero. L’azienda ha intenzione di fermare la produzione a Ginosa per 4 settimane a luglio e una ad agosto. La Regione ha convocato incontro per il 19 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *