I maltesi cantano De Andrè all’Hangar Pub

Faber è il soprannome che il celebre attore Paolo Villaggio attribuì al suo amico Fabrizio Cristiano De Andrè, per la sua predilezione ai colori di una prestigiosa ditta di matite tedesca. Il mese di novembre all’Hangar Pub di Casamassima (BA), inizierà proprio con un tributo al bravissimo cantautore genovese, che ha scritto pagine importanti della discografia italiana. Così per la rassegna “Domenica Live”, il giorno 4 si potrà assistere all’esibizione de I Maltesi, tribute band pugliese ispirata proprio al grande Faber. Con ben nove componenti al seguito e diversi strumenti musicali, questa band ripropone con fedeltà, passione e professionalità il repertorio del Faber in maniera davvero coinvolgente al punto di aver riscosso successi in quasi tutto il Sud Italia, riuscendo ad esibirsi in importanti teatri e piazze di Puglia, Basilicata, Campania e Lazio, nonché, di recente, al Festival Nazionale De Andrè che si tiene a Tempio Pausania, in Sardegna.

I Maltesi si sono formati pochi anni fa, precisamente nel 2009, grazie all’attuale frontman Dario Di Stefano e il chitarrista Francesco Corallo dapprima focalizzando l’attenzione sulla musica di Francesco De Gregori, successivamente spostando l’attensione su De Andrè, notando la particolare somiglianza vocale tra Dario e il cantutore genovese. Insieme ai due musicisti, nel gruppo ci sono: Giuseppe Bruni alla batteria, Michela Dellino e Carlo Porfido ai violini, Lorenzo D’Urso alla tastiera, Agata Parabola ai cori Stefano Renna e Angelo Verbena al basso e al contrabbasso. Il repertorio proposto è vasto e raccoglie l’intera produzione deandreiana, oltre ad una riproduzione pressoché fedele degli arrangiamenti originali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *