I sindacati chiedono il rilancio dell’Agrobios

I dirigenti di CGIL, CISL e UIL hanno chiesto oggi alla Regione Basilicata, durante una riunione a Matera, il mantenimento e rilancio del Centro di ricerca della società Metapontum Agrobios di Bernalda (Matera), garantendo risorse adeguate e progetti innovativi, a tutela delle 54 professionalità impiegate e delle 20 dell’indotto. I sindacati hanno ribadito la loro contrarietà alla cassa integrazione e hanno chiesto alla Regione di concretizzare quanto indicato nella legge di assestamento al bilancio circa il rilancio di Agrobios, garantendo risorse e progetti ed evitando il fallimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *