I sindacati Flai Cgil, Fai Cisl e Filbi Uil aderiscono allo sciopero di 8 ore nei confronti dello Snebi

I sindacati territoriali Flai Cgil, Fai Cisl, Filbi Uil aderendo alla giornata di sciopero nazionale di 8 ore, mercoledì 12 dicembre, proclamato per le Regioni Puglia e Basilicata, nei confronti dello Snebi (Sindacato Nazionale Enti di Bonifica, di Irrigazione e di Miglioramento Fondiario) per il mancato rinnovo del Contratto di lavoro dei dipendenti dei Consorzi di Bonifica, scaduto il 31 dicembre 2011, hanno tenuto a partire dalle ore 9.30, un presidio dei dipendenti fissi e stagionali del Consorzio di Bonifica Stornara e Tara, presso la Prefettura di Taranto.

Altissima l’adesione allo sciopero, degli stessi lavoratori, che ha superato il 90%. Il Segretari Sante Bernalda (Flai Cgil) Antonio Castellucci (Fai Cisl) e Antonio Trenta (Filbi Uil), insieme con le rispettive Rsa ed una folta delegazione di lavoratori, sono stati ricevuti, in mattinata, dal Capo di Gabinetto della Prefettura, Dott.ssa Cosima Distani alla quale hanno illustrato e consegnato un Documento

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *