I versi di Leonardo Sinisgalli sulle pareti dell’Hotel de Galliffet a Parigi

I versi di ‘Private prospettive’ di Leonardo Sinisgalli sono stati riprodotti lungo una delle pareti dell’Hotel de Galliffet, a Parigi, sede dell’Istituto Italiano di Cultura nella ‘Ville Lumiere’.
Il viale dei canti, come è stata ribattezzata la straordinaria opera d’arte multimodale, propone non solo i versi del poeta nato a Montemurro nel 1908 e morto a Roma nel 1981, ma anche opere di Giacomo Leopardi, Alfonso Gatto, Lorenzo Calogero e Bartolo Cattafi. La Fondazione Leonardo Sinisgalli ha spiegato che il graffito è stato ideato da Giuseppe Caccavale, mentre il “progetto sonoro” è di Stefano Gervasoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *