Il 1 giugno la manifestazione ‘Torneo Fair-Play’

In programma, il primo giugno, la manifestazione conclusiva del progetto “A scuola di fair-play”. Sarà il PalaSassi la location che ospiterà la sesta edizione del Trofeo Fair-play al quale parteciperanno i bambini delle classi terza, quarta e quinta dei circoli didattici Marconi, Guerricchio e di quello in via Bramante. Il progetto “A scuola di fair-play” si è svolto durante l’intero anno scolastico ed ha coinvolto circa novecento alunni, dalla classe prima alla classe quinta elementare, impegnati nel progetto sportivo-educativo che chiuderà l’edizione 2012, appunto, il primo giugno con il gran finale al Pala Sassi.

“Siamo contentissimi di aver organizzato anche per quest’anno un torneo che ormai rientra a pieno titolo nelle attività didattiche delle scuole materane – ha spiegato il curatore del progetto, Antonio Iacovuzzi. La settimana scorsa abbiamo presentato ufficialmente l’evento riscontrando ancora una volta la grande partecipazione e il grande coinvolgimento delle autorità, dal Questore al comandante della Polizia Stradale, che sono nostri partner di rilievo”.

Quest’anno il Torneo Fair-play potrebbe riservare anche la novità dell’apertura agli alunni delle scuole medie, ci spiega come?

“Certo, la novità riguarda la probabile partecipazione alla manifestazione degli alunni della prima media appartenenti alle scuole Pascoli, Festa e Torraca, nell’ambito del progetto 1-2-3 volley e 1-2-3 minivolley”.

Intanto lunedì 14 maggio a Bernalda si giocherà la semifinale del campionato under 14 femminile tra la selezione Pianeta- Camarda e la vincente della sfida che si giocherà tra l’Asci Potenza e il Sala Consilina.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *