Il benvenuto di Falotico a Monsignor Ligorio

“Vorrei rivolgere un caloroso benvenuto al nuovo arcivescovo di Potenza, Marsico Nuovo e Muro Lucano, Mons. Salvatore Ligorio, e un sentito ringraziamento a Mons. Agostino Superbo per l’opera pastorale condotta in questi difficili anni di crisi e l’attenzione verso le tematiche del mondo del lavoro e della povertà”. È quanto sostiene il segretario generale della Cisl Basilicata, Nino Falotico, che parla di “avvicendamento che dà continuità al magistero della Chiesa e alla sua concreta declinazione sociale in un territorio che vive spinte economiche e sociali contraddittorie”.
“Dentro la crisi verticale delle grandi istituzioni del ‘900 – continua Falotico – la Chiesa, anche sulla scorta della coraggiosa spinta riformatrice impressa con decisione da Papa Francesco, si conferma come un insostituibile punto di riferimento e approdo sicuro per tante famiglie in difficoltà. Sono certo che Mons. Ligorio, che già conosciamo per il suo profondo impegno pastorale nella diocesi di Matera-Irsina e che abbiamo avuto l’onore di ospitare in un recente convegno nella Città dei Sassi, saprà continuare, rafforzandola, l’opera intrapresa da Mons. Superbo, in particolare a difesa dei ceti sociali più deboli, dei disoccupati e dei poveri, dentro la plurisecolare ma sempre attuale tradizione della dottrina sociale della Chiesa”.
“La Cisl – conclude Falotico – da sindacato apolitico e aconfessionale che non ha vergogna di rivendicare le proprie radici culturali, non farà mancare al nuovo arcivescovo di Potenza la propria collaborazione per costruire nuovi ponti di speranza verso il futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *