Il comitato ‘Per Sant’Arcangelo’ chiede che il comune venga inserito negli accordi sul gas

Sant’Arcangelo come Roccanova. Il comitato civico ‘Per Sant’Arcangelo’, infatti, ha chiesto esplicitamente che il comune venga inserito nel gruppo dei centri protagonisti dell’accordo sul gas. La richiesta, effettuata dal comitato dal momento che il comune non ha un sindaco perché dimissionario, è stata inviata al presidente della Regione Basilicata e al Commissario Prefettizio del comune di Sant’Arcangelo.
“Viviamo sotto lo stesso tetto, a volte stellato, a volte pieno di fumo denso, con aria a volte frizzante, a volte satura di acri odori. – si legge nella lettera – Le vostre e le nostre strade intasate da automezzi carichi di greggio e veleni. Perché noi siamo stati esclusi dall’accordo? Chiediamo quindi di rientrare nel piano del bonus del gas di 500 metri cubi per nucleo familiare e negli accordi di compensazione ambientale per i disagi causati a tutto il territorio della Val d’Agri dalle estrazioni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *