Il presidente della Provincia di Potenza incontra l’amministratore unico di AqL

Un colloquio cordiale per valutare a 360° i rapporti istituzionali che devono intercorrere tra le amministrazioni locali, nello spirito di una grande azione sinergica a servizio dei cittadini. E’ quanto è emerso dopo l’incontro tra il presidente della Provincia di Potenza, Guarino, e il nuovo amministratore delegato di Acquedotto Lucano, Andretta.
“Da questo confronto emerge la volontà comune di evitare le emergenze e favorire invece sempre più il tema degli investimenti sulle reti idriche, il loro costante controllo con un’adeguata manutenzione e soprattutto con lo sguardo diretto, per quel che concerne le competenze della Provincia di Potenza, alle questioni riguardanti le fonti di inquinamento e la tutela ambientale. – ha detto Guarino – Non è casuale che questa è la Casa dei 100 Comuni, a cui fanno diretto riferimento amministratori e cittadini in unico sentire e con il bisogno di avere un interlocutore che li ascolti. Questo mi auguro valga sempre più anche per Acquedotto Lucano”.

“Il nostro cammino – hanno convenuto i due – sarà in piena sintonia anche per raccogliere la continua richiesta di efficacia ed efficienza dei servizi erogati, che arriva a a ciascuno dei due Enti, accelerando gli investimenti ed il pieno utilizzo delle risorse a disposizione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *