Il rettore dell’università di Bari nominato nell’Anvur

Il rettore dell’ateneo di Bari, Antonio Uricchio, lascia il capoluogo pugliese dopo la nomina all’interno dell’Anvur, l’Agenzia nazionale per la valutazione del sistema universitario e della ricerca.
Uricchio, eletto rettore dell’università di Bari nel 2013, lascia la poltrona a pochi mesi dalla scadenza del suo mandato, dato che la nomina nell’Anvur non è compatibile con qualsiasi altro incarico.
A nominare Uricchio è stato il ministro dell’Università Marco Bussetti, organismo per il quale, entro la fine dell’anno, è previsto il rinnovo delle cariche nel direttivo. A Uricchio, dunque, potrebbe andare il posto di presidente o di vicepresidente. 
Nell’attesa di eleggere il nuovo rettore, le redini dell’ateneo saranno affidate alla professoressa Luisa Sabatini, ordinaria di Chimica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *