Il Trofeo Gigi Liguori alla Coserplast Openet Matera

luisDi fronte ad una buona cornice di pubblico che ha raggiunto il Palaercole di Policoro per seguire la seconda edizione del Trofeo Liguori  la Coserplast Openet Matera e la Materdomini Castellana mettono in scena uno spettacolo di buon livello, con momenti di gran gioco da entrambe le parti. Lo testimonia l’interminabile primo set conclusosi 39-37 per i materani. Nella splendida struttura  sportiva il match continua a coinvolgere gli spettatori con i primi 3 set combattutissimi ed un quarto ed ultimo senza storia.
Mastrangelo opta per Marretta e Luis Fernando in banda, Giosa e Luppi al centro, il regista Pedron in diagonale con Krolis, libero Casulli. La Matedomini si schiera con Ruiz e Castellano in posto 4, Sperandio e Spadavecchia centrali e il giovane e talentuoso palleggiatore Pellegrino in diagonale con mister decennio, l’opposto Roberto Cazzaniga, top scorer del campionato di A2 negli ultimi dieci anni, liberi Primavera e Battista che si alternano in ricezione e difesa.
Un primo set con un vantaggio iniziale della Copserplast Openet che man mano la Materdomini recupera annullando 11 set point , che si conclude 39-37. Secondo set controllato con alcuni break di vantaggio dalla Pallavolo Matera, terzo combattutissimo con i pugliesi bravi a superare nel finale i materani e chiudere 26-24. A senso unico l’ultimo set, con Krolis  sostituito bene da Giusepe Sette.
Mastrangelo ha potuto apprezzare una serie di progressi mentre ha ovviamente preso atto di alcune inefficienze e criticità su cui lavorare, è si è detto moderatamente soddisfatto. Pedron ha usato un pò meno i primi tempi, nonostante i 14 ounti di Luppi ( con ben 5 muri) e gli 8 di Giosa, ed è ricorso raramente alla pipe. Ottimi segnali dall’opposto Krolis, top scorer della partita con 21 punti in 3 set e il 54% di positività in attacco, ma bene anche Marretta (17) e Luis Fernando (15).
Nella Materdomini bene il solito Cazzaniga con 19 punti ed i centrali entrambi in doppia cifra, mentre Ruiz è apparso ancora non nella forma migliore.
La soddisfazione di aver tenuto il Trofeo in Basilicata è tanta, anche per l’amicizia che legava il compianto dirigente alla Pallavolo Matera. Non possiamo non sottolineare la bella organizzazione che il gruppo Gi. Elle ha messo a disposizione delle squadre, a conferma che il presidente Mario Liguori ed il suo gruppo di eccellenti collaboratori stanno con onore, capacità e passione ripercorrendo le orme del caro Gigi.
Questi i Tabellini :
MATERDOMINI CASTELLANA – COSERPLAST OPENET MATERA  1-3 ( 37-39/21-25/26-24/16-25).
Materdomini : Cazzaniga 19, Primavera (L) 69 % pos, Ruiz 6, Mariella 1, Castellano 12, Sperandio 10, Pellegrino 5, Spadavecchia 10, Battista(L), n.e. :Petrosillo, Bruno, Civita, Ciavarella, Sorrenti.
Coserplas Openet : Luppi 14, Casulli (L) 76 % pos, Luis Fernando 15, Krolis 21, Sette G. 3, Pedron 6, Giosa 8, Marretta 17, n.e. Suglia, Lapacciana, Granito, Sette F..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *