Ilva di Taranto: ok alla seconda tranche del prestito-ponte

Le banche hanno dato il via libera alla seconda tranche del prestito ponte all’Ilva. Lo riferiscono fonti vicino alla gestione commissariale. Il prestito vale 125 milioni ed era stato richiesto dal commissario Piero Gnudi venerdì scorso. Le banche coinvolte sono Intesa, Banco Popolare e Unicredit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *