Imprenditoria in Basilicata, crescono di 849 unità le aziende nel secondo trimestre del 2021

Le imprese lucane hanno fatto registrare nel secondo trimestre del 2021 una crescita di 849 unità, con tassi superiori alla media nazionale: “Il numero complessivo di aziende in regione, a fine giugno, è di 60.929 unità, di cui 10.126 sono imprese artigiane”: lo ha reso noto Unioncamere sulla rilevazione trimestrale condotta da InfoCamere, la società delle Camere di Commercio italiane per l’innovazione digitale.
    Nel solo periodo aprile-giugno vi sono state 312 cessioni di attività: “A livello provinciale – ha spiegato la Camera di commercio lucana – Potenza è cresciuta dello 0,95%, con 572 nuove iscrizioni e 206 cessazioni (saldo + 366), mentre Matera ha registrato un + 0,78%, a fronte delle 277 iscrizioni e delle 106 chiusure (saldo positivo di 171 unità)”. In entrambe le province il tasso di crescita è stato superiore alla media italiana, fissata allo 0,74%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *