Impresa della Coserplast Openet ad Avellino, quinta vittoria in sei partite

marr2Grande prestazione in terra campana degli uomini di Mastrangelo contro un’avversaria forte e motivata. In un PalaDelMauro con poche centinaia di spettatori le squadra si combattono punto a punto. Brava la Coserplast Openet  a recuperare i tentativi di fuga della Sidigas, avanti anche di 6 punti in alcuni frangenti. Decisivi i 3 ace di Krolis nel secondo set che riportano avanti la Pallavolo Matera. Dall’altra parte una formazione che ha giocatori di prima fascia e che difficilmente concederà punti alle avversarie tra le mura amiche.L’approccio psicologico a questa gara era particolarmente difficile. Tre punti d’oro che consentono di guardare con ottimismo al futuro, con una salvezza sempre più vicina e magari qualche ambizione in più che può crescere per un campionato di  buon livello.
Questi i tabellini:
SIDIGAS Avellino: Fortunato 8, Scappaticcio, Libraro 10, Paris 10, Diamantini 1, Scialò 11, Guancia, Lombardi (L-68% ric.pos.), n.e. Aprea, Cortina, Valsecchi.(Battute sbagliate 12, vincenti 1, muri 7).
COSERPLAST OPENET Matera: Luppi 8, Casulli ( L,-55% pos), Luis Fernando 14, Krolis 18, Pedron 4, Suglia 2, Giosa 5, Marretta 9. n.e.Sette G. Sette F. ,Granito , Lapacciana. (Battute sbagliate 10, vincenti 6, muri 8).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *