In aumento il lavoro stagionale in Basilicata

Lo scorso 7 luglio erano ben 22862 le adesioni presso i centri per l’impiego della Basilicata, 11799 delle quali costituite da giovani di età compresa tra 19 e 24 anni (6511 uomini e 5288 donne). E’ quanto emerge da un’analisi fatta dalla Uil, secondo la quale la tendenza è tradizionale, nel senso che in piena stagione turistica è il lavoro stagionale che riprende quota.
I lavori più richiesti sono il promoter-hostess-steward che, nonostante un calo del 20,1% rispetto al maggio 2015, costituiscono il 17% del totale. A ruota seguono baristi e camerieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *