In fiamme recinto di un’impresa di autodemolizione a Taviano

Un incendio è scoppiato nella tarda serata di ieri (poco dopo le 22.30) a Taviano, all’interno di un recinto adibito alle autodemolizioni della ditta ‘Calzolaro’. L’area interessata è in una zona rurale alle porte del paese, ed i proprietari dell’autodemolitore, che hanno anche un negozio di ricambi (quest’ultimo invece risparmiato dal fuoco) stanno facendo la conta dei danni. Sarebbero una decina le carcasse di autovetture andate distrutte, per un valore di circa 35mila euro.
Super lavoro per i Vigili del Fuoco del distaccamento di Gallipoli e Ugento anche a causa della presenza di molti componenti in plastica presenti nelle autovetture. Le operazioni di spegnimento sono state rese difficoltose dal fatto che la zona è rurale, e che si è dovuto attingere acqua dai pozzi artesiani nella zona, e dalla rottura di un palo dell’alta tensione con conseguente blackout. A causa della mancanza di elettricità, inoltre,  le videocamere di sorveglianza non hanno funzionato. Qualche frame comunque è al vaglio degli inquirenti che non escludono nessuna pista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *