In Puglia il primo volo di Augusto

Si è ambientato per 4 giorni nella cavità di una parete rocciosa: poi il primo volo di ‘Augusto’ e, a distanza di pochi giorni, la migrazione verso l’Africa. Si è chiusa con successo, presso l’Oasi Lipu Gravina di Laterza (TA), l’operazione nel corso della quale è stato liberato un giovane esemplare di rapace capovaccaio, specie delle più minacciate di estinzione in Italia, dove è ormai ridotta – secondo gli ambientalisti – a poche coppie nidificanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *