Incontri formativi della Guardia di Finanza in Basilicata nei campi scuola estivi della Protezione Civile

La Guardia di Finanza di Basilicata da giugno a settembre ha organizzato specifiche iniziative di carattere preventivo, finalizzate a sedimentare la “cultura della legalità” tra i giovani lucani, partecipando alle attività dei “Campi Scuola Estivi” promossi dal Dipartimento della Protezione Civile. In sette località sparse sul territorio lucano, dal Lago Pantano di Pignola ai comuni di Maschito e Maratea, circa duecento ragazzi e ragazze, di età compresa tra i dieci e sedici anni, hanno preso parte agli incontri formativi condotti dai militari del Corpo.
Per i giovani l’occasione è stata ghiotta per conoscere le molteplici attività svolte dalla Guardia di Finanza, capace non solo di operare per la salvaguardia della tutela del bilancio pubblico delle Regioni, degli Enti locali e dell’Unione europea, ma di concorrere a supporto del dispositivo di Protezione Civile Nazionale in occasione di calamità e disastri, con l’impiego sia delle unità del soccorso alpino, in operazioni in territori impervi, sia del servizio navale e aereo, nella ricerca e soccorso in mare.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *