Incontro in Prefettura a Matera per il ripristino dei servizi essenziali dei ciechi ed ipovedenti

Oggi 13/12/11, una delegazione del Consiglio Regionale di Basilicata e della sezione provinciale U.I.C.I. di Matera, è stata ricevuta dal dr. D’Alessio, capo gabinetto della Prefettura di Matera, per manifestare contro lo stralcio dcll’art. 10 dell’A.C. 4566 ed il ripristino del contributo compensativo, mirato alla erogazione di servizi essenziali per la qualità della vita dei ciechi e degli ipovedenti, previsto dalla legge 24/1996, brutalmente ridotto del 98%. Tali provvedimenti penalizzerebbero fortemente le attività dell’intero sodalizio nazionale e dei non vedenti ed ipovedenti che di esso fanno parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *