Individuate 20 figure professionali per la redazione del piano regolatore portuale a Brindisi

E’ stata completata la squadra di supporto che dovrà accompagnare l’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico meridionale nella redazione del piano regolatore portuale di Brindisi. La Sogesid, società in house dei ministeri della Transizione ecologica e delle Infrastrutture e mobilità sostenibili, ha individuato 20 professionisti tra ingegneri, architetti, biologi e paesaggisti, attraverso tre gare ad evidenza pubblica. Il piano regolatore attualmente in uso risale al 1975, è stato oggetto di una significativa variante nel 2006 e di un importante adeguamento tecnico funzionale nel 2020.
“Abbiamo formato una squadra di assoluta eccellenza per disegnare e pianificare il porto del futuro. – ha detto il presidente dell’Autorità di sistema portuale Ugo Patroni Griffi – Grazie al prezioso supporto di Sogesid abbiamo costituito un gruppo in grado di dare concretezza alla nostra visione di sviluppo e di crescita dello scalo portuale di Brindisi e di affrontare adeguatamente una materia complessa e multidisciplinare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *