Infrastrutture, Margiotta: “PD riparte dal sud della Basilicata”

“Significativa partecipazione di sindaci e segretari dei circoli Pd dell’area sud della Basilicata  alla riunione tenutasi a Rotonda, su iniziativa del circolo locale, per discutere di Infrastrutture per il sud e per la Basilicata, oltre che di riforme e di semplificazione in materia di appalti pubblici da cui può dipendere la ripresa economica e lo sviluppo del Paese”. Lo scrive in una nota il Sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Salvatore Margiotta, che nel corso dell’incontro ha spiegato le nuove opportunità  per l’accelerazione degli investimenti e le strategie per il recupero del Gap infrastrutturale del Mezzogiorno, a vantaggio dell’intera comunità nazionale. 

“L’incontro di Rotonda -scrive Margiotta- ha segnato per il PD lucano un importante momento di ripartenza, in un’area della Regione che lo ha visto sempre protagonista. Occorre riannodare i fili della nostra storia e riprendere con rinnovata passione un’interlocuzione vitale con iscritti, amministratori, comunità e territori”. “Insieme al Presidente Marcello Pittella abbiamo provato a recuperare le ragioni dell’appartenenza e l’ineludibile ruolo che il nostro partito deve riassumere con l’obiettivo di aiutare il Commissario Dario Stefano, che ringrazio per il lavoro intelligente e paziente che sta svolgendo, a portare il partito regionale fuori dalle secche.

Dopo le elezioni comunali di Matera, che segnano una rilevante novità nel quadro politico regionale, non ci sono ragioni per ritardare oltre la convocazione dei Congressi per l’elezione del nuovo Segretario Regionale e dei Segretari provinciali che abbiano legittimazione e quindi autorevolezza per offrire alla Basilicata un’alternativa credibile al Centro Destra inadeguato alle sfide di questo tempo difficile”, continua il Sottosegretario.

Nel corso della riunione è stata affrontata la vicenda degli interventi della c.d. Galdo / Pollino; dopo gli sforzi del 2018 per recuperare oltre 17 milioni di euro su iniziativa della Regione – proprio per l’azione di Marcello Pittella- d’intesa con Anas, Provincia, comuni e Ministero delle Infrastrutture, è fondamentale arrivare a una rapida cantierizzazione delle opere di adeguamento e di messa in sicurezza di importanti strade provinciali e comunali del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *