Inizia col botto il mese di giugno al ‘Samsara’ di Gallipoli

Sabato 24 maggio ha preso vita un’altra tappa del pressoché infinito tour del Samsara di Gallipoli (Le). Lo staff del club guidato da David Cicchella ha fatto tappa al Divinae Follie di Bisceglie (Ba) e mette in campo, tra console e palco, Andrea Maggino (Dj), Luca Bovino (timbal show) e Max Baccano (voice).
La bionda 24enne Anfisa Letyago è una delle dj girl in maggior ascesa in Italia e non solo. L’1 giugno fa ballare il Samsara di Gallipoli (Le), con un party che è già molto atteso. Nata e cresciuta in Siberia, arriva in Italia a 18 anni. E proprio in Italia la sua carriera da dj ha inizio. Oggi collabora con brand importanti come Italia Independent (il marchio di Lapo Elkann), Jeep, Kia motors, Alfa Romeo, Salmoiraghi & Viganò, Levi’s ed è testimonial di Hanny deep, che l’ha scelta come nuovo talento, lanciando una speciale linea di abbigliamento dedicata a lei e realizzando enormi manifesti sparsi per le città italiane con la sua immagine. Il suo ultimo progetto è uno show originale chiamato ”Plugged”. Elaborato con il cantante Iossa, voce e autore di ”Surrender”, hit mondiale degli italiani Daddy’s Groove. Il suo sound mescola la old school house con il tiro tagliente e dritto dell’EDM di nuova generazione facendo rima con la sua anima rock… Lunedì 2 giugno, giornata festiva, al Samsara di Gallipoli (Le) invece prende vita nel pomeriggio un beach party targato Malibù. Al mixer Danilo Seclì ed Andrea Maggino. Alla voce Fabio Marzo ed alle percussioni Luca Bovino. In questa giornata verranno distribuiti numerosi gadget a tutti i consumatori di drink a base di Malibù.
Un’altra comunicazione importante per i Beach Lovers, i fan del Samsara sparsi per l’Italia. Lo staff del Samsara Beach sarà presente ogni martedì al Rio Bo di Gallipoli (Le) con il confermatissimo party Il Martedì del Villaggio. Da fine luglio poi prende vita anche il venerdì Samsara. Il giovedì invece prende forma la collaborazione col Blu Bay di Castro (Le) per i Pool Party targati Samsara Blubay.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *