Inizia ufficialmente il ‘Minibasket in Piazza’ a Matera

Ha preso il via a Matera la 20° edizione del torneo internazionale ‘MINIBASKET IN PIAZZA’. L’evento, patrocinato dal settore minibasket della FIP ed inserito nel Psg Mini&basket Circuit , rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la Città dei Sassi e col territorio circostante. L’ormai tradizionale ‘incontro’ della comunità locale col mondo del minibasket vedrà, dal 17 al 24 giugno, la partecipazione di 48 squadre in rappresentanza di ben 11 nazioni: Italia, Giordania, Argentina, Estonia, Albania, Bosnia, Serbia, Algeria, Libano, Palestina e Montenegro. Bambini di età compresa fra i dieci e gli undici anni (‘aquilotti’, nel gergo cestistico), stanno animando e colorando le piazze di Matera, Corato, Santeramo e Metaponto, Policoro e Nova Siri, dando vita ad un connubio di sport, fratellanza, solidarietà e divertimento, condizione quest’ultima imprescindibile quando si parla di bambini. La sette giorni cestistica infatti, sarà corredata da eventi, giochi, visite guidate, spettacoli dal vivo, con l’aspetto agonistico relegato in secondo piano, come da ‘protocollo’ minibasket, improntato sull’idea fondante di gioco-sport.

Il gran finale si terrà, nella serata di sabato 23, nella centralissima piazza Vittorio Veneto di Matera, con il consueto bagno di folla ad accogliere tutte le squadre partecipanti per le premiazioni.

Lunedi 18: Dopo gli incontri della mattinata che hanno visto prendere vita i campi gara di Matera, Santeramo, Metaponto, Policoro, Nova Siri, Corato, Monopoli, le quarantotto squadre partecipanti si sono ritrovate nel Rione Piccianello per la visita al Carro Trionfale della prossima festa in onore di Maria SS della Bruna. Da lì è quindi partita la coloratissima e chiassosa sfilata dei minicestisti, accompagnati, dalle note della euroband e da giocolieri e personaggi folkloristici che hanno contribuito a rallegrare l’ambiente. Poi tutti all’auditorium di Piazza Sedile , accolti dalle autorità istituzionali e sportive del territorio, presenti ad omaggiare i bambini e lo staff organizzativo della manifestazione. Complimenti ed auguri per la buona riuscita della kermesse sono giunti da parte dell’ Arcivescovo Ligorio, del Presidente del Consiglio Provinciale di Matera Aldo Chietera, dai Sindaci di Matera, Santeramo, Bitritto, dagli Assessori dei Comuni di Policoro e Bitonto e dai vertici sportivi. Una ovazione da parte degli oltre mille presenti è stata riservata a Sergio Galante, patron della manifestazione che, visibilmente emozionato, ha ringraziato tutti i presenti.

Subito dopo è stata letta la promessa del miniatleta nelle lingue ‘presenti’ alla manifestazione, ovvero in inglese, spagnolo, bosniaco, arabo ed italiano. A chiudere la cerimonia, c’è stata la consegna da parte dei Sindaci delle chiavi della città ai bambini. “La città – ha dichiarato Adduce, a nome dei Sindaci presenti – sarà in ottime mani, le migliori, quelle dei bambini”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *